Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Il mito di Amici miei», a Firenze, si consolida. Per ricordare il regista Mario Monicelli, la città di Firenze (domani, 16 m,aggio, alle ore 11, in piazza Demidoff) gli intitolerà una strada che è tra i luoghi diventati celebri grazie al film cult, «Amici miei». Sarà infatti ridenominato il lato di piazza Demidoff che parte dal lungarno Serristori e arriva in via dei Renai, dove furono girate alcune scene ambientate in uno dei quartieri tipici di Firenze.

Alla cerimonia sarà presente anche la moglie del regista, Chiara Rapaccini, che ha commentato così l”iniziativa: «Mario Monicelli torna a Firenze: anzi, non se n’è mai andato». L’assessore comunale alla toponomastica, Andrea Vannucci, ha sottolineato che si tratta di un omaggio a un grande regista, un modo per ricordare, anche attraverso la toponomastica, un protagonista del cinema italiano che ha lasciato una traccia indelebile. Nei paraggi c”è già un altro segno che ricorda la serie di film, cioè una targa al bar Necchi di via dei Renai, ritrovo abituale dei protagonisti di Amici Miei e base di partenza delle zingarate in giro per la Toscana.

Gilda Giusti

Fonte: www.tweetimprese.com

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone