Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

La perquisizione della villetta della madre di Francesco Vannucci, a Suvereto, è iniziata intorno alle 16 di oggi pomeriggio da parte di cinque finanzieri inviati dalla procura di Milano per la ricerca e l’acquisizione di eventuale documentazione. I militari della Gdf, dopo una breve permanenza nell’abitazione del ‘terzo uomo’ dell’hotel Metropol, hanno perlustrato il giardino e controllato le due auto presenti nel resede e un casottino in legno destinato al deposito di attrezzi. Le fiamme gialle hanno verificato anche il contenuto di quattro bidoni della spazzatura destinati alla raccolta differenziata, visto che nel comune di Suvereto funziona il porta a porta per l’immondizia. Dopo circa un’ora, intorno alle 17.30, i 5 finanzieri sono entrati di nuovo nella villetta per proseguire la perquisizione. terminata intorno alle 20,30 quando Vannucci è uscito nell’auto dei finanzieri

Fonte: www.tweetimprese.com

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone