Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Il rettore dell’Università di Siena, Francesco Frati, ha chiesto il licenziamento per il professore Emanuele Castrucci, docente di filosofia del diritto, per le affermazioni filo-naziste scritte su Twitter. Nei confronti del filosofo sarà avviato un procedimento disciplinare interno e sarà proposta la sua destituzione dalla cattedra.Ora gli atti del caso saranno trasmessi al Collegio di Disciplina dell’Ateneo che dovrà esaminare la proposta della sanzione della destituzione ai sensi dell’articolo 87, punto 4 del Regio Decreto 31 agosto 1933 n. 1592 e dell’art. 10 della Legge 30 dicembre 2010 n. 240. La destituzione dall’incarico comporta di fatto il licenziamento.Il Collegio di Disciplina svolgerà il suo compito nell’arco di un mese e ascolterà anche le ragioni del professore ammonito. Dopo di che sarà emessa la sentenza.

Fonte: www.tweetimprese.com

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone