Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone

Lionel Messi conquista per la sesta volta il ‘Pallone d’Oro’, trofeo ideato dalla rivista ‘France Football’. Dopo quelli del 2009, 2010, 2011, 2012 e 2015 è arrivato quello del 2019 che consente al campione argentino di superare il portoghese Cristiano Ronaldo, fermo a 5, lasciando indietro campioni come Michel Platini, gli olandesi Johan Cruijff e Marco van Basten a 3 trofei, mentre a 2 seguono Franz Beckenbauer, Alfredo Di Stefano, Kevin Keegan, Karl-Heinz Rummenigge e il Fenomeno Ronaldo, nel 1997 a 21 anni il più giovane a ricevere il premio.Il numero 10 del Barcellona è stato premiato questa sera a Parigi. Del resto dal 2008 sono stati anni caratterizzati dal ‘duopolio’ Ronaldo-Messi, interrotto lo scorso anno solo dal croato del Real Madrid Luka Modric, regista e trascinatore della nazionale finalista contro la Francia ai mondiali di Russia 2018.

Grazie al successo di Messi l’Argentina arriva a 6 titoli, davanti per nazioni solo la Germania a 7 (con 5 giocatori diversi), assieme a Olanda (con Gullit nell’87) e Portogallo (con Cr7 oltre a Eusebio e Figo nel 2000.L’Italia è ferma a 5 dal 2006 di Cannavaro, prima di lui il nazionalizzato Sivori, Rivera, Paolo Rossi e Roberto Baggio.In principio fu Stanley Matthews. Nel 1956 a 41 anni e 11 mesi al centrocampista ex Stoke e Blackpool di Stoke-on-Trent fu assegnato il primo Ballon d’Or o premio al Calciatore europeo dell’anno. L’ultimo, il n.64, è stato assegnato al teatro di Chatelet di Parigi. Non mancano gli assenti illustri dall’albo del Pallone d’Oro.

Non ci sono i due fuoriclasse come Diego Armando Maradona e Pele’. Fino al 1994 infatti il premio era riservato ai soli giocatori europei, dal 1995 al 2006 solo ai calciatori che giocavano in squadre europee.All’argentino, protagonista degli anni migliori della storia del Napoli e trascinatore della nazionale al successo di Messico 1986, e’ stato riservato un Pallone d’oro onorifico alla carriera, nel 1996.Tre anni dopo, poi, France Football ha nominato Pele’ ‘Calciatore del secolo’ dopo aver chiamato a votare tutti i vincitori del Pallone d’oro.

Fonte: www.tweetimprese.com

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone